Blog, Viaggi

Alghero: le spiagge più belle

La città di Alghero è nota per il suo bellissimo centro storico, i suoi siti archeologici, quale il Nuraghe Palmavera, e le grotte di Nettuno. La cittadina sarda offre, però, anche un vasto numero di spiagge mozzafiato che certamente rientrano nella lista delle cose da vedere ad Alghero.

Il Lazzaretto e le Bombarde

Queste spiagge sono tra le più rinomate dai locali, che si recano qui per tutta la stagione estiva e non solo.

La spiaggia del Lazzaretto, che si trova a 5 km da Fertilia, offre una vista panoramica su una torre aragonese, che viene contornata dai colori e profumi intensi della macchia mediterranea e dall’azzurro cristallino del mare. Ad un chilometro circa dalla spiaggia del Lazzaretto se ne trova un’altra molto amata dagli algheresi: le Bombarde.

dav

 

Mugoni

All’interno della Baia di Porto Conte, dove nel 1353 si disputò la battaglia omonima tra i genovesi e gli aragonesi, si trova una lunghissima spiaggia composta dalla nota sabbia bianca di Sardegna. Questo luogo incantato, che si affaccia sull’enorme blocco calcareo di Capo Caccia, viene anticipato dalla pineta di Mugoni, l’ideale per qualche pausa snack.

Maria Pia

Questo è probabilmente il tratto di spiaggia “cittadina” più bella, per la presenza della pineta che precede la spiaggia e per l’assenza delle alghe che si trovano soprattutto sul Lido, il tratto di spiaggia più vicina alla città. Questa zona è raggiungibile a piedi anche dal centro città, dopo una breve passeggiata sulla costa algherese.

dav

Cala Dragunara

Non mancano certamente le calette (piccole cale), molto amate dai locali visto il poco afflusso che richiamano rispetto alle spiagge cittadine. Questa cala si trova un paio di chilometri prima della punta finale di Capo Caccia ed è un piccolo angolo di paradiso.

Porticciolo

Spostandoci un po’ più lontano dalla città troviamo questa spiaggia che fornisce una vista su di una piccola collinetta che sfocia sul mare, sulla quale si poggia una torre di epoca aragonese.

Porto Ferro

Anche se ufficialmente nel territorio di Sassari, non potevamo non inserire questo luogo unico. Due chilometri di sabbia che finiscono in una collina dove si presentano due torri aragonesi (la torre blanca e la torre negre). In questa spiaggia è permesso l’ingresso ai cani ed è dal 2018 la prima spiaggia naturista riconosciuta in Sardegna.

cof

Vuoi sapere cosa si può visitare ad Alghero oltre a queste fantastiche spiagge? Dai un’occhiata a quest’altro articolo cliccando qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...